CHI SIAMO

Cultura plurale è un network innovativo e tecnologico che vuole favorire una valorizzazione efficace e vincente del patrimonio culturale locale.

Una comunità ibrida di pensiero e interesse che unisce creativi e professionisti del comparto culturale sardo con l'intento di UNIRE le competenze per promuovere l’inclusione e l'accessibilità della cultura, la pianificazione strategica, la promozione locale, la formazione continua.
ACOLTARE E RACCOGLIERE le voci e le testimonianze dei professionisti che operano nel settore culturale, per proporre dei programmi alternativi e di sviluppo attraverso confronti e sperimentazioni dal basso.
METTERE A FRUTTO un lavoro collettivo per il rinnovamento, la semplificazione e la valorizzazione delle filiere culturali e creative.

Paola Masala - CEO
alternative
COMMUNITY

Dal mese di marzo 2020, per contrastare l'isolamento causato dall'emergenza sanitaria Covid 19, Cultura plurale sperimenta il lavoro collettivo su una piattaforma digitale sperimentale culturaplurale.tribe.so

  • UN NUOVO SPAZIO creativo di incontro e immaginazione del domani
  • UN LUOGO VIRTUALE dove poter riflettere sul cambiamento e poter progettare insieme delle nuove possibilità di produzione e fruizione culturale.

Una community web per il CONFRONTO delle singole esperienze legate al mondo culturale inteso in senso plurale e trasversale che favorisca CONTAMINAZIONI creative, progetti e partenariati tra professionisti e soggetti differenti, mettendo in CONNESSIONE filiere tradizionali con nuove imprenditorialità.

ISCRIVITI

Vuoi essere protagonista attivo del cambiamento culturale nel tuo territorio con proposte costruite in rete e dal basso?

Vuoi contribuire con le tue competenze ad una riflessione per nuovi immaginari, con l'intento di costruire delle basi per qualcosa di innovativo e trasformatore?
La community sperimenta oltre il concetto di settore e categoria e mette a confronto professionisti delle arti, del sociale, del benessere, dell'ambiente, della ricerca tecnologica, dell'economia, dell'architettura, del cibo e del design ma anche direttori di aziende tecnologiche e rappresentanti delle istituzioni.
Ognuno partecipa con le proprie competenze a discussioni che generano delle idee progetto con lo scopo di promuovere uno sviluppo culturale concreto attraverso confronti e sperimentazioni.

I agree with Aria's stated Privacy Policy and Terms Conditions
alternative
SONDAGGIO

Cultura plurale promuove un sondaggio per il pubblico degli eventi culturali in Sardegna con lo scopo di analizzare le aspettative e comprendere la propensione alla partecipazione post emergenza.
Il settore culturale è stato tra i più colpiti dalle misure anti covid e sarà tra quelli che troveranno maggiori difficoltà nella fase di riapertura.
Il sondaggio ha lo scopo di fornire agli operatori uno strumento utile per rispondere a nuove esigenze e nuovi modi di vivere la cultura.
Il questionario è stato elaborato dal team di ricerca del gruppo “Territori e comunità” sulla piattaforma community



Gli esiti del questionario saranno pubblicati sul questo sito